Resettare il router adsl alle impostazioni di fabbrica: in internet al sicuro
8 Luglio 2014
Velocizzare il router Pirelli Alice Gate VoIP 2 Plus Wi-Fi aggiornando il firmware
1 Agosto 2014
Mostra tutti

Priorità delle reti Wi-Fi: problema windows 8

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Priorità delle reti Wi-Fi: problema windows 8

Ho da poco acquistato un PC con Windows 8.
In azienda dove lavoro sono disponibili più reti Wi-Fi.

Col mio precedente computer che utilizzava Windows 7 era disponibile la finestra Gestisci reti wireless che mi permetteva di impostare la priorità della rete senza fili cui connettermi, nel nuovo sistema operativo Microsoft non riesco a trovarla.

Potete dirmi come fare?

Marco

Risposta

In Windows 8 non è più disponibile la finestra dalla quale coordinare le priorità delle reti Wi-Fi.

In altre parole è il sistema a gestire il tutto in modo completamente trasparente all’utente.

Nel caso fossero attive sul computer sia una connessione Ethernet sia una Wi-Fi, il sistema prediligerà sempre la prima, dandogli priorità su tutto.

Nel caso, invece, ci trovassimo in presenza solo di connessioni Wi-Fi, Windows si connetterà per prima all’ultima rete attiva.

In altre parole, se mentre siamo connessi in Wi-Fi ad una rete ci connettessimo manualmente ad un’altra, il sistema assegnebbe una priorità maggiore a quest’ultima.

E’ possibile comunque gestire le priorità delle reti WiFi attraverso un piccolo tool gratuito come WiFi Profile Manager 8

Per procedere, scompattiamo il file WFPM8.zip (download WiFi Profile Manager 8) e facciamo doppio clic sul file WiFi8. exe presente all’interno dell’archivio.

Il tool non necessita di installazione e, dopo essere stato avviato, mostra l’elenco delle reti Wi-Fi configurate sul PC.

Facendo clic col tasto destro su una rete e possibile modificarne l’ordine di priorità verso l’alto o verso il basso.

Selezionando invece Properties è possibile accedere alle proprietà della connessione tra cui visualizzare la chiave di protezione del Wi-Fi memorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.