Proteggere la propria rete wi-fi: cosa fare
11 ottobre 2013
Wi-Fi è totalmente libero in Italia: Decreto del Fare
26 ottobre 2013
Mostra tutti

Sicurezza reti wi-fi: utility e strumenti

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Sicurezza reti wi-fi: utility e strumenti

Nel settore della sicurezza informatica, ogni giorno si consuma una lotta senza quartiere fra cracker/hacker, impegnati ad abbattere le difese delle reti, e i responsabili della sicurezza, sempre all’erta per bloccare gli accessi indesiderati.

La cosa curiosa è che, da una parte edall’altra della barricata,si usano più omeno le stesse armi, o, se preferite, gli stessi ferri del mestiere.

Se infatti iresponsabili di sicurezza usano programmi come gli sniffer egli analizzatori di rete per individuare il traffico non autorizzato e i dispositivi che non rispettano le regole di sicurezza prestabilite, i cracker/hacker impiegano gli stessi strumenti per analizzare il flusso dati alla ricerca delle password eper sondare la rete alla ricerca di macchine in cui un errore di configurazione crei un potenziale punto di ingresso.

Ettercap è uno strumento di sicurezza gratuito, disponibile per la maggior parte dei sistemi Unix, in grado di intercettare il traffico di rete. Permette di controllare i pacchetti in transito, di filtrarli in vari modi, di controllare eventualipunti deboli della rete, e di intercettare le password. È molto utile per rintracciare eventuali intrusi e per tracciarne i movimenti, impedendo loro di navigare liberamente sulla rete locale. Tuttavia, in mano a un hacker può servire per entrare in una rete scopr.endo la password o rivelando un punto debole da attaccare.

L’utility Kismet è molto usata dai “wardriver”, in quanto permette loro di localizzare e identificare le reti Wi-Fi percepite dalla propria scheda di rete wireless, impostata in modalità di “ascolto passivo”. Di ogni rete viene individuato, fra l’altro, SSID, canale su cui opera, tipo di protezione adottata, range di indirizzi e banda disponibile.

Zenmap è la versione dotata di interfaccia grafica del più noto Nmap, uno strumento open source di analisi delle reti disponibile per tutti i più comuni sistemi operativi. Molto interessante la funzionalità che presenta la rete sotto forma di diagramma grafico, comoda da usare anche perchi non è particolarmente esperto.

AirSnare è un /OS, ovvero un vero e proprio Intrusion Detection System: un programma in grado di tenere sotto controllo una rete e di segnalare automaticamente i dispositivi collegati che agiscono in modo sospetto. È open source e liberamente scaricabile da Internet.

Rete Wi-Fi impenetrabile agli estranei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.