Superinternet: adsl telecom 20 mb
20 Gennaio 2012
Solo navigazione e posta elettronica
24 Gennaio 2012
Mostra tutti

Disservizi provider: Wind Infostrada

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Disservizi provider: Wind Infostrada

Vi scrivo per segnalare i numerosi disservizi del mio provider: Wind Infostrada.
Nel marzo 2008, da vecchio utente ADSL di Infostrada, chiamo il servizio clienti al numero 155 per chiedere di cambiare l’abbonamento flat, e passare da un 4 Mega a uno a 7 Mega; del resto leggo sul sito che il servizio è (finalmente) disponibile per la mia zona.

Gli operatori telefonici (più di uno) mi rassicurano sul fatto che, pur non avendo diritto ad alcuna mensilità gratuita (non sono un nuovo cliente), se accetto di pagare una “una tantum” di 35 euro posso beneficiare, già dalla bolletta successiva (essendo i tempi di attivazione del nuovo servizio pari a circa una decina di giorni) di una diminuzione dell’importo dovuto.

Insomma, invece di pagare 33,25 euro del vecchio abbonamento ADSL (più la consegna via posta del conto telefonico, più il canone per il comodato d’uso del modem), dovrei pagare 20,20 euro per il nuovo contratto ADSL.

Le cose, in realtà, si sono poi svolte in tutt’altra maniera.

Ho dovuto pagare l’attivazione dell’ADSL a 7 Mega (tra parentesi: ci sono voluti cinque mesi, anziché dieci giorni). Non ho usufruito di alcuna diminuzione del canone: pago ancora 33,25 euro.

Mi sono rivolto prima a Wind Infostrada (tramite formale reclamo scritto, via raccomandata), che non ha risposto entro i 45 giorni previsti dal loro contratto (Paragrafo 3.2 della Carta dei servizi Wind).

Allora mi sono rivolto alla Commissione di Conciliazione di Milano, nelle forme prescritte (raccomandata spedita il 22 aprile 2009).

Inutile dire che dopo essere trascorsi abbondantemente i 30 giorni previsti dal regolamento di conciliazione per l’esperimento della procedura, non ho ancora ricevuto il verbale della conciliazione medesima (qualunque possa esserne l’esito, favorevole o sfavorevole).

L’unica cosa che ho ricevuto è l’ennesima bolletta sbagliata: questa volta addirittura di 97,20 euro!

Sorpresa: è ricomparsa pure la voce relativa all’affitto del modem (e pensare che, dopo miriadi di telefonate di reclamo, ero riuscito a farla togliere…).

Oltre all’importo sbagliato dell’abbonamento ADSL, è indicato pure un contributo di upgrade dell’ADSL di 29,13 euro più IVA. Mi chiedo, a questo punto, cosa dovrei fare: rivolgermi al sistema giudiziario (cosa non preclusa dalla procedura di conciliazione) con i costi e i tempi che questo potrebbe comportare? Oppure, dopo averle provate quasi tutte, accettare obtorto collo di rinunciare al mio credito (finché l’importo è ancora relativamente modesto) e passare il prima possibile ad altro operatore?

L’impressione, dopo oltre un anno di continui solleciti, è che né il provider Wind Infostrada, né la Commissione preposta alla conciliazione paritetica delle parti siano ancora venuti a capo di questa vicenda. Distinti saluti.

Silvio D.

Risposta adslofferta.it

Caro Silvio, ormai ne abbiamo sentite/pubblicate di tutti i colori, eppure ogni volta leggiamo increduli i vostri racconti di ordinaria follia. Possiamo dire che ti sei mosso bene, finora.

Il ricorso alle vie legali, comunque, non preclude l’immediato passaggio ad altro operatore: potrebbe rivelarsi una buona combinazione.

1 Comment

  1. savino lombardi ha detto:

    vi segnalo un disservizio che si sta ripetendo da oltre un anno ogni volta che piove!!!!!!!. più volte..appena c’è anche qualche goccia di pioggia, va fuori servizio il numero telefonico 099 7772402…..ogni volta…finita la pioggia si ripristina il tutto… ripetendosi il disservizio…mi sono “presa la briga” di ispezionare “a vista” la linea adiacente a questo numero…: ho scoperto che sulla strada vicino ad un palo del cavo telefonico c’è il fifo che dovrebbe essere del mio telefono GIUNTATO CON IL NASTRO ISOLANTE MEZZO SCLLATO per cui ho dedotto che quel punto..ogni volta che si bagna mette fuori servizio il mio telefono….i tecnici sono venuti molte volte a verificare la linea ma il guasto rimane…evidentemente non si sono accorti di quanto stio segnalato…questo porterà a decidere di CAMBIARE GESTORE!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.